Priorità 3 – Tutela ambientale

Il territorio del GAC Nord Sardegna è contraddistinto dall’elevata eccellenza ambientale. Un territorio dotato di un patrimonio pressoché intatto, valorizzato e riconosciuto a livello internazionale, che vanta nella zona occidentale della Sardegna, la presenza di due Parchi Nazionali (Isola dell‟Asinara e Arcipelago della Maddalena), di un parco Regionale (il parco di Porto Conte), e di tre Aree Marino Protette (l‟AMP di Capocaccia Isola Piana; l‟AMP Isola dell‟Asinara e l‟AMP LaMaddalena), oltre ad una serie di Aree Sic e di Zone a Protezione Speciale, che costituiscono un formidabile fattore di attrazione verso il Nord Sardegna, nel contesto del turismo europeo e mondiale.

Pertanto tra gli obiettivi che il GAC Nordn Sardegna si propone di perseguire con la propria azione vi è quello di limitare l’impatto ambientale delle attività di pesca, attraverso azioni volte alla gestione sostenibile dei porti, alla promozione della certificazione dei porti turistici e dei pescherecci, alla realizzazione di attività di educazione ambientale rivolta alla sensibilizzazione dei giovani in età scolare, coerentemente con quanto già attuato dai Parchi Naturali e dalle Aree marine Protette

Le azioni che il GAC Nord Sardegna porrà in campo per raggiungere tali obiettivi sono, in questa fase di attuazione del PSL:

  • Monitoraggio delle attrezzature da pesca fantasma, per aver fondali marini più puliti e pescatori più responsabili dell’utilizzo della strumentazione di pesca
  • Azioni nei porti del Nord Sardegna, per il miglioramento delle condizioni ambientali e dell’immagine del territorio nel suo complesso
  • Diffusione della cultura del mare, educazione ambientale, informazione e sensibilizzazione sul sistema della pesca, per sviluppare la coscienza ambientale nelle comunità e far conoscere meglio ai giovani il sistema economico della pesca

La priorità 3 è resa possibile grazie al contributo FEP 2007-2013, il contributo regionale e la quota di cofinanziamento resa disponibile da alcuni soggetti istituzionali tra cui la Provincia di Olbia-Tempio, il Comune di Alghero per l’AMP Capo Caccia, il Parco dell’Asinara, il Parco di Porto Conto, il Parco di La Maddalena.

PROGETTI ESECUTIVI: SCHEDE APPROVATE DA ARGEA

Scheda Az. 312 – Monitoraggio attrezzature da pesca fantasma

Scheda Az. 321 – L’uomo e il mare: attività di diffusione della cultura del mare, di educazione ambientale, informazione e sensibilizzazione sul tema della pesca.